womenoclock@gmail.com

E allora …. donne! … e uomini! And so….women! …and men!

In amore-love, eventi-events, relazione-relationships on 16 giugno 2011 at 07:48

Italian/English

tempo di lettura/reading time: 3 minutes

written by AnnaGoclock

L’altra sera al Teatro Cuminetti ho assistito ad uno degli spettacoli più “esatti” che siano mai stati scritti e messi in scena da autori e artisti che scelgono di parlare dello stato delle cose tra uomini e donne.

“Les Vies en Rose” va dritto al punto, al cuore del problema del problema del cuore.

Nulla di più ostinato e fragile del cuore di una donna:  quanta potenza, quanta ostilità, quanta convinzione (ma anche quanta violenza contro se stesse e le proprie figlie) ci mettono le donne a scegliere e perseguire la strada  di relazioni sbagliate, che consentono soltanto di proteggere con un silenzio oscuro, o rosso come un vipera,  abusi, prevaricazioni ed incomprensioni profonde.

Il silenzio preteso in soffi disperati  (SSSSHHHH!) da una madre sconfessata dalle proprie figlie nella propria fragilità colpevole,  ma arrogante che rifiuta tanto il giudizio, inevitabile, quanto l’amore stesso delle figlie,  è forse la parte più significativa dello spettacolo.

Ma confesso che mi sono emozionata per la modalità di messa in scena di frasi apparentemente banali, come ” Ti prego dimmi che mi ami” o “Dimmi che il dolore passerà” , “Dimmi che resterai sempre con me” .

Gli uomini  sono SEMPRE “gli uomini”, animali indecifrabili e indiscutibili, che, con la forza fisica e l’assenza di ogni sentimento degno di questo nome, costruiscono prigioni di violenza.  Ma sono le donne, di generazione in generazione,  a curare che le giovani femmine vi si rinchiudano da sole, scegliendo metodicamente ed esclusivamente modalità sbagliate per relazionarsi con i loro partner.

Agli uomini non resta che possedere, godere, e restare soli e abbrutiti in quell’ossessione di dominio, che tanto bene le donne a volte assecondano, spesso ridicolizzano.

Il riscatto per gli uomini e le donne è già in germe nella presa di coscienza di tutto ciò.

Grazie Teatro Portland.

Last night at the Teatro Cuminetti in Trento I attended to one of the most accurate shows ever written and performed talking about the state of affairs between men and women. “Les vies en rose” goes straight to the point. To the heart f the problem of the heart.

Nothing more obstinate and frail than the heart of a woman: so much power, so much hostility, so much belief (but also so much violence against themselves and their own dughters) women can put into choosing and pursue the path of wrong relationships, which only allow protecting with an obscure silence – or red as a viper – abuses, prevarication and feep incomprehension.

The silence claimed in desperate whispers (SSSSHHHH!) exhaled by a  mother disawoved by her daughters in her own guilty brittleness, but arrogant in refusing both the inevitable judjment and the sme one love of the same daughters is maybe the most significant part of the piece.

But, I confess, I felt emotional due to the method of presenting some only apparently trivial sentences such as “Please, tell me that you love me” or “Tell me that this pain will end”, “Tell me that you’ll always stay with me”.

Men are ALWAYS “men”: indecipherable and indisputable animals that, with phisical strenght and in absolute absence of feelings build prisons of violence. But women are the ones who are making possible for other young females from generation to generation to confine themselves into those prisons by choosing methodically and exclusively wrong modalites to relate with their partners.

To men is only left to possess, to relish and in the end to be left alonein their obsession of supremacy, which sometimes women support so well and more often ridicule.

The redemption for both women and men stands in the germ of taking conscience of this all.

Thank you, Teatro Portland.


About these ads
  1. Ho saputo che lo presentano di nuovo, riveduto e corretto, a Pergine,Teatro delle Garberie, il 25 novembre prossimo. Appena ho la locandina mettiamo l’evento su fb

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Settenove

Settenove: una casa editrice indipendente • un progetto di prevenzione alla violenza di genere • un impegno contro la discriminazione • un contrasto agli ostacoli culturali • una proposta di nuovi linguaggi • pari opportunità tra le persone • diritti, rispetto, collaborazione • www.facebook.com/settenove.it • www.twitter.com/ed_settenove

violetta plotegher

con le nostre (rel)azioni generiamo comunità

Oyia Brown

A WordPress site to give you a smile

Jane Austen's World

This Jane Austen blog brings Jane Austen, her novels, and the Regency Period alive through food, dress, social customs, and other 19th C. historical details related to this topic.

draw and shoot

Shooting photographs, drawing lines...

A Traveller's Tale

photography and travel interests, places, and things

Un altro genere di comunicazione

Un blog contro il sessismo, l'omofobia e tutte le disuguaglianze di genere

sethsnap

Photographs from my world.

Vikram Roy's Blog

Liberal | Art | Poetry | Culture | Travel | Love | Oxygen: A Complete Blog

Edilio Ciclostile

I buzz into your head

Unmotherly Insights

By Debra Rich Gettleman

An American Girl in Transit

finding style and culture around the world

Bucket List Publications

Indulge- Travel, Adventure, & New Experiences

A.L.M.A.Blog

Collettivo "Alzo La Mano Adesso!"

Googsy Photography

My Favorite Clicks....

uova di gatto

sopralerighe

Photo Nature Blog

Nature and Outdoor Photography by Jeffrey Foltice

Watching The Photo Reels Go Round And Round...

Snapshots of a self-taught photographer's photographic journey and process..."I'm just sitting here watching the wheels go round and round, I really love to watch them roll... People asking questions lost in confusion, Well I tell them there's no problems, Only solutions..." --John Lennon

You Monsters Are People.

A million screams. A billion dreams.

Adolesco

Prima o poi cresceranno. Come sopravvivere ai figli adolescenti

Solo Frammenti

Suoni che arrivano dritti al cuore

italianintransito

... per andare dove dobbiamo andare, dove dobbiamo andare?

Sara Maino

Multimedia artist: theatre, video, installations, poetry performance

nientedipersonalesolosesso

liquidamente fra mente fantasia e pelle

Il mio giornale di bordo

Il Vincitore è l'uomo che non ha rinunciato ai propri sogni.

Sfumature Mondiali

Luoghi dimenticati impressi in alcune memorie

Doctor Blue and Sister Robinia

Il blog personale di Valter Binaghi, scrittore e musicista

cronichlesofmari

the open diary of mari key

Womenoclock

WoMenoclock! About women, About men, for everybody. Wake up....and dream!

Lo Spirito Del Tempo

Pensieri, Cultura, Evoluzione ;)

A Constant Reverie

The fanciful musings of a compulsive writer. Mostly poetry at the moment.

KIDS' BRAIN: Books, Reviews, and Information Now!

a blog for parents and young readers

chocolate is a verb

colors, flavors, whims and other growing things

No más

Enough!

By The Firelight

Paul Doyle on books, writing & short stories, often in Spanish

Pier Marton

More Than You Want To Know

The 19th Century Flower Child

writings from a romantic idealist born in the wrong era

Peoples Academy Library

Learn it in the library...Use it in your life!

binarypotatoe

Get ready.. Fight your resistance

Sparkles and Sweat

In Shape and Insane!

The Temperamental Kitchen

Writer, Baker, Blogger, Wife

raccontachetipassa

La scrittura è una forma socialmente accettabile di schizofrenia (Edgar Lawrence Doctorow)

CINEMANOMETRO

recensioni film fantascienza, horror, mostri e amenita varie

womenareurope

Per un'altra Europa - Towards a different Europe

Giorgia Penzo

Avete presente quegli scomodi abiti vittoriani? Quelli con la gonna che strascica un po' per terra, gonfiata sul di dietro dalla tournure? Quelli con i corsetti strettissimi e i colletti alti che solleticano il collo? Ecco. Io non vorrei indossare altro.

Gallery of God

An Overture to Heaven

Titania's Den

Welcome some confusion of the mind

LE PAROLE PER DIRLO

"Le parole sono l'impronta che lasciamo volando via". (A. Tabucchi)

Poesia in Rete

I "Miei" Poeti Amati

mammamsterdam

Unica, imprescindibile, imponderabile, inevitabile Mammamsterdam da oggi anche in formato monodose e nuova confezione migliorata

unpizzicodidragoncellotritato

Donne protagoniste nella storia del pensiero

occhimentecuore

luoghi in cui sono stata, cose che ho imparato e su tutto i sentimenti

O capitano! Mio capitano!...

"Ci sono persone che sanno tutto e purtroppo è tutto quello che sanno." [Oscar Wilde]

Lelly's mind

parole, sentimenti, emozioni...

letteraturando

Just another WordPress.com site

Come fosse Musica

Con me l’anatomia ha perso la testa. Sono tutto cuore, mi batte dappertutto. (V. Majakovskij)

aliceinwriting - critica letteraria e vita da biblioteca

Redattore editoriale, bibliotecaria, web editor copywriter. Amante dei libri, della lettura, sensibile al piacere del testo e al grado zero della scrittura, mi occupo di Letteratura, amica esistenziale fin dai tempi dell'infanzia, poi alleata negli studi, infine compagna fedele di vita. I miei campi d'azione: la critica, la riflessione sul romanzo, sui miti, su temi e topoi; la poesia come flusso di coscienza e sottile tecnica semantica; il racconto, finestra aperta su un mondo interiore da narrare con parole in libertà.

arteria

Blog tematico dedicato all’arte contemporanea

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

MIKI-TRAVELLER

PROFUMI E CULTURE DA ALTRI PAESI

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 1.117 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: