La scrittura. Per quella piccola emozione gialla.

di Anna Grazia Giannuzzi

“D’altronde il ruolo del noir è proprio questo: raccontare una storia criminale è una scusa per raccontare un contesto.” 

Quando la cultura di una persona è un tutt’uno con la sua storia, i suoi modi, i suoi sorrisi garbati, i suoi leggeri impacci e le sue dichiarazioni sul mondo e sembra che tutta la sua vita sia la risposta alla domanda da quale parte vuoi stare tu?, allora avete incontrato un uomo, uno scrittore, avete incontrato Massimo Carlotto.