Poetarum Silva

Solo 1500 n. 57 – Una mappa

Alla sinistra della piazza c’è l’agenzia di Emirates, poco più su mantenendo la destra, verso il Duomo, trovi il Museo del Novecento, ti volti nuovamente e ritorni  nella piazza. A destra il capolinea del 24, fai trenta metri e c’è un’agenzia di un grande gruppo bancario. In una via sulla destra scorgerai un’agenzia di scommesse sportive. Tu prosegui dritto, ancora alla tua destra troverai un Caffè storico, oggi chiuso per infiltrazioni mafiose, più avanti su un angolo spunta una palestra di lusso (piscina, massaggi, ecc.), a dieci metri un ristorante giapponese. A questo punto voltati e guarda dall’altra parte: sul fondo un paio di Consolati e un negozio di alimentari molto chic. Hai camminato tre minuti in tutto, facendo il giro di una piazza che è Piazza Diaz di Milano. Dal Museo del Novecento a qui hai contato: quattro mendicanti e una ventina…

View original post 111 altre parole