Poesia d’Amore (politicamente scorretta) per l’Aggiustatutto

Caro Amore,

sai usare un trapano a doppia velocità, agganciare i lampadari al soffitto, connettere i cavi elettrici, attaccare la lavatrice allo scarico, accendere la caldaia a gas?

Sai come si appendono le tende, montare il tavolo da disegno e la libreria, riparare il sostegno interno dell’armadio, aprire lo scaleo smontabile, sostituire una spina elettrica, passare il mordente o la cera d’api sullo scaffale?

Sai sostituire le cinghie delle tapparelle o assemblare il mobiletto faidate?

Ti aspetto, torna, tutto è perdonato.

2 commenti

  1. In realtà anche se adoro il trapano – e non è un doppio senso – e sono perfettamente autonoma, funzioni da elettricista comprese, un uomo che con le mani ci sa fare – e anche questo non è un doppio senso, ma che mi prende stasera…- per me ha un atout in più….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...