Alderice Casali

by Silkoclock

Di Alderice Casali
mi rammento quando a capo
della sua delegazione di donne
riuscì ad avere l’acqua
per il quartiere che n’era
sprovvisto con una fontana
per lavarci

Alderice Alderice
siamo noi le tue donne Io mi
affaccio e le vedo con tre torte
grandi così Una ci ha messo
un uovo l’altra la farina E io
che mi veniva da commuovermi
 
Di Alderice Casali mi rammento
la mattina all’ora di colazione
recitando l’orazione di Benjamin:
“Anche oggi sono incapace di
prepararmi una tazza di caffè”.

 
Si chiamava Alderice Casali, era la mamma dell’attrice Edmonda Aldini. Un giorno per radio raccontò la sua vita, l’arrivo alla periferia romana, lei emiliana indomita e fiera. Forse non siamo così sprovvedute come diceva Walter Benjamin di se stesso, vivendo tutte ci siamo fatte le ossa, ma dalla forza dell’agire assieme, collettivo,  esponendosi però in prima persona, ancora dobbiamo imparare tanto.