OGGI A TRENTO

by Redazione

Cinema Astra alle 20,30 (biglietto d’ingresso 4 euro)

Una su tre, un documentario di Antonio De Luca, Nerina Fiumanò, Michele Maggi e Stefano Villani, diretto da Claudio Bozzatello.

Una-su-tre1_medium

Un’iniziativa di Valentina Musumeci, Comune di Trento e Consiglio delle Donne di Trento.

Al dibattito che seguirà la visione del documentario parteciperà Nerina Fiumanò, autrice e produttrice del documentario. Saranno inoltre presenti rappresentanti del Centro antiviolenza di Trento, dell’Associazione laica famiglie in difficoltà di Trento, della Società italiana delle letterate di Trento e l’assessore alle politiche sociali e alle pari opportunità, Violetta Plotegher.

Quando la voce delle donne diventa una richiesta d’aiuto. Un semplice verbale di denuncia come la piccola parte emersa di un fenomeno complesso e desolante, il freddo condensato di un dolore difficile da indagare e da comunicare. Denunciare attraverso una denuncia, parlare attraverso le parole di chi trova, finalmente, il coraggio di esprimerle. Di chi scopre, attraverso il proprio sfinimento e una fermezza ritrovata, di vivere esperienze drammaticamente simili a molte, moltissime altre donne.

Una su tre, appunto.  Proiettato in tantissime città italiane il 25 novembre scorso, in occasione della giornata sui maltrattamenti in famiglia, Una su tre è un lavoro essenziale, a metà tra il documentario ricco di dati, cifre e anni di riferimento, e la ricostruzione narrativa di quattro vicende femminili, quattro esperienze di violenza subita per mano di uomini che sono o che sono stati amati dalle protagoniste, interpretate da Angela Finocchiaro, Ottavia Piccolo, Debora Villa e Marina Rocco.

Intersecano i due livelli le esperienze degli operatori, che lavorano a contatto con le donne maltrattate, magistrati, avvocati, psicologi, criminologi, assistenti sociali, responsabili di centri antiviolenza e di case di accoglienza.

II documentario é stato in programmazione sul canale Sky Diva Universal 128, da ultimo in in primetime lo scorso 25 novembre, è stato inoltre proiettato al Festival Human Rights a Barcellona lo scorso 21 maggio e al Festival Sguardi Altrove di Milano in occasione della giornata delle donne il 7 marzo. Il corto/trailer del documentario ha vinto il primo premio al Bellaria Film Festival 2010.

Si cercherà di offrire una prospettiva sulla realtà del territorio e si rifletterà sulle soluzioni possibili che i due centri trentini stanno portando avanti.

Informazioni

Valentina Musmeci, n. tel. 340-6061072

http://www.cinerentola.com/news/news.html#39