Ex UAGDC

Ora di pranzo, zapping televisivo, mi soffermo su rai1, un po’ per curiosità (masochista) un po’ perché con il blog abbiamo imparato a tapparci il naso e guardare programmi televisivi semplicemente per analizzarli.

Trasmettevano  “Le amiche del sabato”. In studio c’erano : Roberta Capua, una reduce di centinaia di reality di cui non ricordo lontanamente nè il nome nè il volto, la “simpaticissima” mamma di Alessandra  Mussolini, Massimiliano Rosolino e la sua compagna Natalia Titova.

Si osannava la maternità, tanto per cambiare. Ognuna parlava delle proprie esperienze  e, a turno, ognuna di loro esclamava frasi che mi facevano raggelare il sangue.

“Una donna è un po’ incompleta se non diventa mamma”.

“Partorire è la più bella esperienza della vita di una donna”.

Era tutto rosa, tutto melensamente anni ’50:  ora Belen incinta, ora Laura Pausini che ha appena partorito e ora Natalia Titova che ha procreato due volte nel…

View original post 527 altre parole

5 comments

  1. senza contare che in Italia si fa tanta retorica, ma dal punto di vista economico e politico e sociale, di sostegni alle famiglie, alle madri lavoratrici se ne vedono pochi.La vera questione sono le tante persone, donne, uomini, etero, gay che vorrebbero un figlio o una famigliae per ragioni le più varie non possono averlo

  2. bisognerebbe rispettare le aspirazioni e i desideri di ogni persona che voglia diventare genitore o no o se prima non li voleva e poi cambia idea (nella vita non si sa mai cosa può succedere).. E andarci piano a parlare di egoismo, è un’accusa che è fin troppo facile rivolgere tanto a chi fa figli quanto a chi non vuole diventare genitore perciò dco che tutti i desideri vanno rispettati e di per sè nessun desiderio è più o meno “autentico” di un altro. Nè è vero che le gravidanze delle sedicenni vengono spacciate per “cose meravigliose”..esiste anche quella realtà ed è giusto raccontarla

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...