Sofija Gubajdulina, musicista

Bphil-SophiaGubaidulina724-614

Quest’anno, il 4 ottobre, alla celebre compositrice russa Sofija Gubajdulina è stato attribuito il Leone d’oro alla carriera per il settore Musica della Biennale di Venezia.

Una vita contrastata da pregiudizi politici, la sua musica fu etichettata come “irresponsabile”, è oggi una dei maggiori compositori contemporanei di tutto il mondo.

La sua musica potente e sensibile, fortemente simbolica,  rende all’ascoltatore una immediata emozione, tangibile.

“Il Leone d’oro alla carriera attribuito a Sofija Gubajdulina – afferma Ivan Fedele. Direttore della Biennale Musica – è un riconoscimento all’alto valore artistico e umano di una donna che, per le sue scelte estetiche anticonformiste, ha dovuto continuamente lottare con il potere politico dell’Urss che non esitò a definire la sua musica irresponsabile. Ciò nonostante fu sostenuta ed appoggiata  da Dmitrij Šostakovic che la incoraggiò a proseguire su quella che era stata definita una cattiva strada”.

E ancora: “ Malgrado queste enormi difficoltà Sofija Gubajdulina ha continuato ad esprimersi con estrema coerenza e libertà offrendo al mondo intero pagine di musica ispiratissime permeate di una spiritualità al tempo stesso delicata e incandescente che l’hanno fatta conoscere ed amare in tutto il mondo”.

komponistin-gubaidulina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...