MERAVIGLIA#1

la meraviglia
Mediante la sorpresa gli uomini diventano consapevoli della loro ignoranza delle cose che possono essere conosciute a cominciare “dalle cose a portata di mano” e procedendo poi “ di qui a maggiori difficoltà, quali la luna, il sole, le stelle e l’origine dell’universo”.

Hanna Arendt, La vita della mente, 1971

meraviglia2

“Non occorre capire ogni cosa per comprendere tutto… Dovremmo insegnare la meraviglia ai figli e non la conoscenza. La conoscenza viene solo dopo.. “

Dallo spettacolo “Il principio dell’Incertezza”, Compagnia Ardito Desìo