Respirare

respirare

by Silkoclock

Ho respirato sabbia per anni e anni;
ho respirato rabbia per anni e anni;
ho respirato nebbia per anni e anni.

Era un respiro piccolo, ansimavo per poco sforzo,
mi si chiudeva tutto alla bocca dello stomaco.

All’improvviso, finalmente, ho appreso un respiro
più ampio,
più leggero,
senza pensiero,
come il ‘Va pensiero sulle ali dorate’.

Ho avuto coscienza che potevo farcela, da sola,
A RESPIRARE.