Il mondo che respira

na40di01
na40di01
non so se sono cresciuta o se sono soltanto andata avanti, a vedere cosa c’era dopo.
pensavo di restare sempre uguale
e che poi sarebbe finito tutto.
perché restare o fermarsi da qualche parte,
che cos’è il mondo, chi è questa gente
solo il paesaggio cambiava
io in realtà non vedevo, non sentivo,
c’ero io  nessun sentimento
solo un viaggio un percorso un labirinto
adesso che ho una ruga proprio qui e posso vederla e toccarla
tu mi guardi e io ti vedo
c’è un posto fermo
dove il pane è croccante e profumato
e la mattina al risveglio non si alzano le palpebre
si vede che il mondo respira respira