Una, mille e nessuna

by Marionoclock

Sono una donna dai mille volti
Attimi, ricordi, frammenti molti

Sono una, mille e nessuna
Un lato oscuro come la luna

Guizzo e sfuggo come triglia cangiante
Mi riconosci, poi cambio sembiante

Un puzzle che si offre in mille pezzetti
La coerenza dipende da come li metti

Solo così però sono riuscita
A vivere appieno più di una vita

Un sogno che ho sempre e a lungo inseguito
Non so chi sono ma non ho mai mentito.

immagini: opere dell’artista tedesca Dada Hannah Höch

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...