Qual piuma al vento_eventi 4 marzo

Il Festival Qual piuma al vento s’inaugura  venerdì 4 marzo a Trento presso la Sala del Falconetto a Palazzo Geremia: alle ore 18.00 inizierà con un un dibattito sulle Donne in Musica, ospite d’eccezione la musicologa Patricia Adkins Chiti intervistata dalla giornalista RAI Stella Antonucci.

Alla sera, alle ore 21.00, si terrà un concerto con il Trio Dafne (violino – violoncello – pianoforte) che eseguirà musiche di Clara Schumann e Rebecca Clarke.

Perché nei libri di storia della musica non vengono menzionate le compositrici? Perché nelle stagioni concertistiche non si eseguono opere di autrici? Forse che nella donna manchino la vena creativa e le competenze armoniche per la composizione musicale? La realtà è un’altra. Basta ricercare più a fondo e si scopre un mondo sommerso, ostacolato o dimenticato, comunque taciuto. La conferenza che inaugura questo nuovo festival vuole rispondere a queste domande e far luce sulla creatività femminile incontrando Patricia Adkins Chiti, colei che dal 1978 ha cominciato a riscrivere la storia delle donne in musica e che ancora oggi si adopera per assicurare un presente ed un futuro alle compositrici..

Protagoniste del primo concerto del Festival sono due autrici cui si riconoscono alcuni primati per le donne in musica:

la tedesca Clara Schumann per essere stata considerata nel corso dell’800 la miglior strumentista lungo tre generazioni di pianisti,

http://biografieonline.it/biografia.htm? ioID=3005&biografia=Clara+Schumann

clara wieck Sch

l’inglese Rebecca Clarke per essere stata una delle prime donne a svolgere la professione orchestrale all’inizio del ‘900.

https://it.wikipedia.org/wiki/Rebecca_Clarke

Clarke_sepia

L’esecuzione delle loro opere è affidata al Trio Dafne, formazione nata nel 2009 per il desiderio di tre musiciste comasche di unire le loro qualità musicali e il comune entusiasmo al fine di approfondire e divulgare il repertorio per trio con pianoforte composto da autrici donne.

Scopriremo così lo stile di Clara Schumann attraverso un’opera del romanticismo tedesco a tratti malinconica, attraversata da una sorta di ciclicità al suo interno. Apprezzeremo l’opera ritenuta oggi di maggior rilievo a firma di Rebecca Clarke, caratterizzata da armonie ricche e ritmi sofisticati che richiamano l’impressionismo francese.

L’ingresso a tutti gli appuntamenti della manifestazione è libero e gratuito.

trio

Trio Dafne

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...