Anna Marchesini, l’ironia come libertà

by Silkoclock

Una volta in un’intervista televisiva qualcuno ti chiedeva ” Ma ti è servita l’ironia nella vita?” e tu rispondevi perentoria: “A nulla, non mi è mai servita a nulla”.

Per me l’ironia è sempre stata una forma di tenerezza, un coprire d’affettuosa agrezza il sentire, l’amarezza del vivere che voleva farsi lieve. Eri così brava in questo. E’ tutto qui credo, lo sberleffo al destino, alla stupidità e al cretino, alla seriosità e al dolore, nella tua carrellata di donne. “C’hai fatto tanto ridere”, di noi soprattutto.

Ciao Anna, un saluto.

marchesini 2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...