by AnnaGoclock

Lunedì forse che sì

Martedì forse Queneau

Mercoledì Giovedì Valery

Sabato Rilke

Domenica prosa

*Nelo Risi 1956

Marito di Edith Bruck

http://www.treccani.it/enciclopedia/nelorisi

RisiNelo. – Poeta e regista italiano (Milano 1920 – Roma 2015), fratello di Dino. Fra i poeti della generazione post-ermetica è stato uno dei più pronti ad avvertire l’urgenza di articolare in “discorso” l’essenzialità espressiva, ormai divenuta maniera, portando il lessico a livello del parlato e affrancando la sintassi dai nessi e dalle strutture tradizionali, fino a una libertà quasi diaristica. E le sue raccolte poetiche (L’esperienza1948Polso teso1956, n. ed. 1973Pensieri elementari1961Dentro la sostanza1965Di certe cose che dette in versi suonano meglio che in prosa1970Amica mia nemica1976I fabbricanti del “bello”1983Mutazioni1991Il mondo in una mano1994) testimoniano della felicità di questa risalita verso una “poetica dell’usuale”, intesa a cogliere le contraddizioni, le assurdità, le mistificazioni del nostro vivere quotidiano. Tra le raccolte di liriche si segnalano inoltre: Ruggine (2004); Di certe cose. Poesie 1953-2005 (2006); Né il giorno né l’ora (2008). Nel cinema il suo nome è legato soprattutto al Diario di una schizofrenica (1968), tratto dall’omonimo romanzo di M. A. Sechehaye. Altri suoi film, tutti centrati sull’analisi psicologica: Una stagione all’inferno (1971); Un amore di donna (1988). Nel 2006 gli è stato assegnato il premio Dino Campana.

Immagine di Amira Fritz

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...