poeta mortale

by Luisa Sax

Ho notato che ogni buon poeta che si rispetti, purtroppo, è ossessionato dal pensiero della propria futura (e talvolta altrui)
prevedibile dipartita
Ne allude in continuazione, trasfigurando e cercando di metaforizzare alla meno peggio …
forse sovrastimandomi, comunque, io personalmente mi sono già scritta alcuni epitaffi di cui questo mi sembra il più elettrizzante:

2-epitaffio

………………………
Qui giace Luisa Sax
(poetessa ironica)
una giovinezza luminosa
una maturità voluminosa
una vecchiaia illuminata
……finché fulminata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...