C’erano donne meravigliose

C’erano donne meravigliose, e pure bellissime, che avevano lavorato,
creato, scritto e cantato; c’erano. E diceva, Carla, in silenzio e di
nascosto, come una muta preghiera: amiche mie, amiche mie, venite a
farmi compagnia, con i film, le canzoni, i libri; di notte, e pure
qualche volta di mattina, venite a insegnarmi qualcosa e fate vedere
che ci siete, che ci siamo.
Silvia Ballestra, Amiche mie, Milano 2014

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...