Desiderio

by Viky Keller

Non ho mai voluto fare un elenco di ciò di cui avrei bisogno.
Sulla carta il senso diventa necessità.
Ho ignorato spesso anche i pensieri.

Distraendomi
credevo
la mancanza sarebbe stata meno pungente.

E così ho camminato in radure spoglie
controvento.

Ho trovato riparo in grotte umide
di istinto ed impulso
vestita di finzione e pelle.

Diversa da me.

Ho annientato l’urgenza,
cieca a forza.

La seduzione del sogno
agita le mie notti.

Il desiderio non ha abbandonato
la mia sostanza.

Spando colore ad ogni passo,
segno il cammino.

Aspetto il tuo sguardo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...