immagine OneBillionRising 2018 – Trento

Dal 2013, ogni 14 febbraio il V-Day – movimento fondato da Eve Ensler, attivista femminista e drammaturga – con il flash mob internazionale ONE BILLION RISING mobilita almeno UN MILIARDO di persone per dire basta, per chiedere giustizia, per proclamare la propria rivoluzione.
Il MILIARDO si riferisce al numero di donne e bambine che, nel mondo, sono vittime di violenza. La media italiana, anche quella trentina, coincide con la media mondiale: una donna su tre, nel corso della vita, è vittima di violenza in quanto donna. I dati sono agghiaccianti: UN MILIARDO di donne in tutto il pianeta. La maggior parte delle violenze avviene in famiglia e nella coppia.
L’iniziativa dal 2013 ha portato a riconoscere che la violenza contro le donne è un crimine globale, presente in tutte le culture e anche nel nostro tempo. È un crimine contro l’umanità intera.
Sulle note di “Break the chain” il mondo anche quest’anno dirà NO a questa violenza, dando voce e corpo a una protesta creativa e non violenta. La danza è una sfida e una celebrazione delle donne che non sono state sconfitte e che non si arrendono.
Anche quest’anno libereremo nelle piazze e nelle strade del mondo l’energia di un’insurrezione pacifica e globale, perché ancora non esistono uguaglianza, diritti, rispetto, considerati una minaccia da una fragile identità maschile che crea fortezze sociali, istituzionali, culturali.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...