Allergie di Primavera

by Silkoclock

Le allergie di questa primavera non sono quelle classiche da raffreddori e asma, ma lo stesso fastidiose.

In questa primavera che tarda a farsi sentire, ancora di più pesano le nefandezze del mondo umano.

Come bistrattiamo, maltrattiamo, scordiamo la natura, per poi reclamarla splendida splendente; come non consideriamo, annientiamo, rendiamo invisibili le nostre esistenze trascinate nel tran tran patriarcale/consumistico.

Poi però ci sono quell* che le allergie se le creano.

Ecco allora quelle allergiche alle parole “avvocata, sindaca, ingegnera”. Che poi però pretendono solo per loro una carriera importante, che, senza riuscire ovviamente a dare importanza a se stesse e alle parole per dirlo, si perde nel ruolo dello scendiletto di turno.

Quelle allergiche al fare autocoscienza fra donne, perché si deve essere “inclusive”, ma se non sai neanche chi sei te che comprendi e recepisci …devi pur sapere dove andare a parare, fermati un momento e rifletti su te stessa!

Quelle che “che posizione hanno le femministe? si poteva fare questo e quest’altro”, ma che non muovono un dito…le segnalatrici di professione! Allergiche al fare e all’essere, irreperibili e demandatrici, si vedono come dirigenti di un traffico da loro stesse creato e perpetuamente in ingorgo. Ignare che le femministe non essendo né partito, né kamasutra o  scacchiera non “tengono” una (sola) posizione.

Quelle che ”#metoo ha stancato” e poi “dovevano svegliarsi prima!”: già, come diceva Jannacci, “se me lo dicevi prima…”, allergiche all’evidenza del “non potere” delle donne non per contrastarlo, ma per alimentarsi a loro volta di impotenza e menefreghismo.

Ma primavera è nell’aria, già si respira, e invito tutte a godersela, in e con tutti i sensi, assieme. Allergie permettendo 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...