Guarda che luna! guarda che mare! (A Milano)

By Patrizia Argentino

Caschi il mondo
caschi la terra
ma la luna rossa
la voglio vedere.
Scalpito
sotto il prendisole
per questa luna
come nessuna.
Con il mio passo svelto
fino al planetario
porta Venezia
gente che corre
si dimena
per questa luna
come nessuna.
Che spinge binocoli
strani trabiccoli
e passeggini
senza bambini
che sono già a letto
e loro la luna di stoffa
ce l’hanno appesa
sul lettino.
È un pensiero cretino
ma mi viene il sospetto
di stare a Woodstock
tanta è la gente
svaccata sull’erba.
Questa volta senza fumarla
questa volta sono grande
sotto questa grande luna rossa ?!
che continuo a non vedere
nonostante continui a girare
su me stessa come Linda Blair.
Ma poi dal balcone di casa
al ritorno
senza confusione attorno
la si vede la luna
oramai quasi tutta coperta.
Certo che tutto questo
socializzare con le zanzare
è la scoperta del 2018,
senza Autan
mi sarei già buttata di sotto.
Con permesso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...