C’è una terza via

“Allora la giovane schiava del campo greco andò da lei, le si inginocchiò davanti, e si mise le mani di Pentesilea sul viso. E disse: Pentesilea. Vieni da noi. – Da voi? Che significa. – In montagna. Nel bosco. Nelle caverne presso lo Scamandro. Tra uccidere e morire c’è una terza via: vivere“.

 

Cassandra, Christa Wolf – 1983

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...