Cicatrici

by Silkoclock

Sul braccio sinistro ho una piccola cicatrice chiara.
Ce l’ho da quando ero bambina.
Il segno del vaccino del vaiolo.
Piccolo marchio generazionale.
Una goccia di miele, una goccia di male addensata.

 

Le altre, venute dopo, sono come le rughe,
una conquista. Ho penato anni per farmele venire.
Dalle operazioni in laparoscopia (4 per la precisione),
che “ vedrà non si nota neanche”,
al taglio del cemento affilato sul ginocchio,
sono inciampi anche della psiche,
sbilanciamenti della vita, tormentati, costruiti.

 

Ma questa, piccola stella raggrinzita,
di tutte le mie cicatrici la più antica, è la più negletta.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...