Creativ-età

by Luisa Sax

 

Quand’ero giovane volevo intervenire anche esteticamente sulle cose: amavo riverniciare vecchi mobili con colori psichedelici e crearne di nuovi, cambiare creativamente i colori alle pareti della casa, dipinsi fiorellini sulla vecchia auto (Fiat 127) che mia madre mi aveva “passato” … 
Ora, più facilmente, lascio le cose quasi come sono: avrei potuto cambiare il colore di questo armadio beige, ma pensandoci bene, chi me lo faceva fare? Ho però applicato degli specchi ovali sulle ante, un intervento creativo senza troppo impegno.. .eh sì, si cambia…
Ricordo che ripristinai appassionatamente per almeno due volte la bicicletta che trovai abbandonata sottocasa (perché incidentata) aggiustandola, carteggiandola e verniciandola, la prima volta azzurra e bianca e, dopo qualche anno gialla e nera. 
Ora la stessa giace semi-abbandonata nel cortile condominiale.

Ormai la uso raramente: o c’è troppo caldo o troppo freddo o troppo vento o minaccia pioggia… complice anche il traffico pericolosamente aumentato, esco solo in macchina. Sono anche ingrassata e quindi la bicicletta non è più così comoda e devo ammettere che ormai se mi incavolo non è per la mancanza di verde, o piste ciclabili, ma di parcheggi…(sic)

Diciamo che invecchiando tante cose sono cambiate nei miei comportamenti, la migliore è che non fumo più, la peggiore …ce ne sarebbero troppe…stendiamo una trapunta…

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...